A chi è rivolto

Il diritto di accesso documentale agli atti in materia edilizia può essere esercitato dai soggetti titolari di un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è richiesto l'accesso.

Il diritto di accesso può essere esercitato anche da persona appositamente delegata (incaricata); in questo caso è necessario compilare anche il modulo di Delega per conferimento di incarico, disponibile nella sezione modulistica del presente pagina.

Descrizione

La richiesta di accesso e copia documenti è presentata con le modalità indicate dall'art. 14 del Regolamento comunale sul procedimento amministrativo e sull'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi e deve essere in particolare motivata con riferimento all'esistenza in capo al richiedente dell'interesse qualificato previsto dalla legge.

Cosa serve
  • il modulo Modulo Richiesta di accesso agli atti in materia edilizia, debitamente compilato in tutte le sue parti
  • un documento d'identità valido
  • il modulo Delega per conferimento di incarico, solo nel caso in cui ci si avvalga di delega 
Costi
  • € 30 fino a 3 pratiche;
  • € 10 in più ogni pratica successiva;

Qualora il richiedente desideri ricevere la documentazione in via telematica, il pagamento andrà effettuato in sede di domanda.

Procedure collegate all'esito

Il Servizio competente trasmette allo sportello polivalente la documentazione da consegnare unitamente all’istanza che sarà firmata dal richiedente per avvenuto ritiro: l’istanza firmata sarà poi trasmessa nuovamente al Servizio Edilizia Privata ed Urbanistica per l’archiviazione.

Sull’istanza sono indicati gli importi per eventuali diritti non ancora versati e i riferimenti per contattare il richiedente per il ritiro.

Accedi al servizio

Clicca qui per prenotare un appuntamento:

Prenota Appuntamento

Condizioni di servizio
Contatti

Ultimo Aggiornamento

26
Set/23

Ultimo Aggiornamento